La vita e l'organizzazione provinciale

L’organizzazione, le attività, le iniziative più significative.

I missionari sono anzitutto servitori della Parola di Dio e dei poveri in ogni parte del mondo. C’è una urgenza missionaria di aiutare le comunità a fare una lettura contestualizzata della Bibbia. Le comunità ecclesiali difatti hanno una grande sete di Dio e devono essere aiutate a capire che la Parola e l’Eucarestia vogliono solo dar loro la forza necessaria, sull’esempio di Cristo, per un servizio ad emarginati e indifesi.

Siamo chiamati a presentare la nostra scelta di vita in un modo attraente e convincente, dando priorità ai gruppi giovanili e universitari e gruppi missionari. Promuovere i ministeri missionari nelle varie forme: consacrazione a vita oppure durante periodi prolungati tra i più poveri e abbandonati in altri contesti sociali e culturali; il volontariato; l’impegno nella politica e nell’advocacy anche a livello europeo.

Ci impegniamo nel mondo dell’immigrazione lavorando in sintonia con le strutture ecclesiali e gli organismi attenti a questa problematica. Ai giovani proponiamo forme di impegno concreto, in collaborazione con le chiese locali, nelle parrocchie, nei gruppi, scuole e università. Monitoriamo e denunciamo le politiche che hanno conseguenze nefaste per i poveri sia al nord che al Sud del mondo.

Cose di casa nostra

Un po’ di quello che siamo e facciamo

P. Alessio sacerdote a Palermo

Non è mancata la solennità nella messa di ordinazione del nostro confratello p. Alessio Geraci e di altri 4 (tre diocesani e un religioso camilliano) nella cattedrale di Palermo il sabato 14 settembre. Presieduta dal vescovo diocesano mons. Corrado Lorefice e con la...

leggi tutto

Un comboniano tra i nuovi cardinali

A sorpresa papa Francesco ha annunciato, domenica 1 settembre, la lista di dieci nuovi cardinali. Tra essi un comboniano, mons. Miguel Angel Ayuso Guixot, 67 anni, di Sevilla, in Spagna. Dal 25 maggio 2019 è presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo...

leggi tutto

Un patrono per il Sinodo

I vescovi brasiliani chiedono al Papa che sia padre Ezechiele Ramin, comboniano ucciso in Amazzonia Alla vigilia del Sinodo sull'Amazzonia, 200 vescovi brasiliani firmano una lettera in cui chiedono a papa Francesco di riconoscere come martire il missionario italiano...

leggi tutto

CONGRATULAZIONI!!!

P. Fabio Baldan è stato eletto provinciale d’Italia alla prima votazione, conclusasi il 15 luglio scorso. Con 110 voti, ha ottenuto la maggioranza assoluta, per cui è stato indicato al superiore generale per la nomina, che dovrà avvenire nelle prossime settimane. P....

leggi tutto

Stefano Trevisan diacono a Pescopagano

I giovani missionari comboniani Stefano Trevisan, 35 anni, ed Emmanuel Kasika, 30 anni, sono stati ordinati Diaconi per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria di Mons. Lucio Lemmo, vescovo ausiliare di Napoli, il 28 luglio, presso la parrocchia San...

leggi tutto

Ecco un articolo che merita

Ecco un articolo in cui vi portiamo Buone Notizie sull’integrazione dei migranti nel nostro territorio, un’altra prova che non è vero che per i migranti in Italia non c’è posto e non c’è speranza. Si tratta della ComboUniversitaria un progetto di convivenza tra...

leggi tutto

Crediamo a una missione fatta di collaborazione