Quarantottesimo incontro

Laudato si’ – Ripercorriamo il cammino di questo anno

Un quadro degli obiettivi.

Ritorniamo al testo della Laudato si’ per guardare con uno sguardo contemplativo la realtà che ci circonda e per scoprire che siamo chiamati a vivere la cultura della cura.!

Ricordiamo che il 24 maggio 2015 papa Francesco ha firmato Laudato Siì, la lettera enciclica che ha richiamato l’attenzione del mondo sullo stato, sempre più precario, della nostra casa comune. Cinque anni dopo, nel 2020, l’enciclica appare sempre più attuale a causa anche delle molteplici “crepe nel pianeta che abitiamo” (LS, 163).

Questo quinto anniversario è arrivato in un altro momento difficile – una pandemia globale. Ancora oggi l’enciclica può fornire la bussola morale e spirituale per il cammino di un mondo più premuroso, fraterno, pacifico e sostenibile.

Il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale ha annunciato un Anno Speciale per l’Anniversario della Laudato Sì, dal 24 maggio 2020 al 24 maggio 2021, sperando che questa celebrazione sia davvero un momento di grazia, un vero Kairos – un tempo sacro – esperienza e tempo “giubilare” per la Terra, l’umanità e tutte le creature.

Questo anno che sta per concludersi l’abbiamo vissuto cercando di realizzare 7 obiettivi che riassumiamo così:

1-. Risposta al Grido della Terra. Maggiore utilizzo di energia rinnovabile e pulita e riduzione dei combustibili fossili al fine di raggiungere la neutralità del carbonio, sforzi per proteggere e promuovere la biodiversità, garantire l’accesso all’acqua pulita per tutti, ecc.

2-. Risposta al Grido dei Poveri. Difesa della vita umana dal concepimento alla morte e di tutte le forme di vita, con particolare attenzione ai gruppi vulnerabili: le comunità indigene, i migranti, i bambini a rischio della tratta, ecc.

3-. Economia ecologica. Produzione sostenibile, commercio equo e solidale, consumo etico, investimenti etici, dismissione dai combustibili fossili e qualsiasi attività economica dannosa per il pianeta e la popolazione, investimento nelle energie rinnovabili, ecc.

4-. Adozione di stili di vita semplici. Sobrietà nell’uso delle risorse e dell’energia, evitare la plastica monouso, adottare una dieta più vegetale e ridurre il consumo di carne, un maggiore uso dei mezzi pubblici ed evitare modi di trasporto inquinanti, ecc.

5-. Educazione ecologica. Ripensare e riprogettare i programmi di studio e la riforma degli istituti di istruzione nello spirito dell’ecologia integrale per creare consapevolezza e azione ecologica, promuovendo la vocazione ecologica dei giovani, degli insegnanti e dei responsabili dell’istruzione, ecc.

6-. Spiritualità ecologica. Recuperare una visione religiosa della creazione di Dio, incoraggiare un maggiore contatto con il mondo naturale in uno spirito di meraviglia, lode, gioia e gratitudine, promuovere celebrazioni liturgiche incentrate sulla creazione, sviluppare catechesi ecologica, preghiera, ritiri, formazione, ecc.

7-. Enfasi sul coinvolgimento comunitario e sull’azione partecipativa per la cura del creato a livello locale, regionale, nazionale e internazionale. Promuovere il sostegno e le campagne delle persone, incoraggiare il radicamento nel territorio locale e negli ecosistemi di quartiere, ecc.

Vediamo e ascoltiamo: https://laudatosiweek.org/it/home-it/ oppure: https://francescoeconomy.org/it/

e anche: https://catholicclimatemovement.global/it/laudato-si-circuits-it/

Valorizziamo: In vista della conclusione dell’anno della Laudato si’: https://www.google.com/search?q=24+maggio+2021+si+conclude+l%27anno+della+laudato+si&oq=&aqs=chrome.0.35i39i362l8…8.2624780j0j15&sourceid=chrome&ie=UTF-8

Settimana della Laudato si’ https://laudatosiweek.org/it/home-it/

Papa Francesco ci invita a partecipare alla settimana “Laudato si’ https://www.youtube.com/watch?v=SrVuy3c9rRk

gli incontri su Laudato si’ https://www.comboniani.org/?page_id=24261

Coinvolgiamo: il nostro territorio con qualche iniziativa da realizzare nella settimana della Laudato si’

Iniziamo con la diffusione di MONDIARIO 2021/22. Quest’anno sarà su “I CARE”.

E non dimentichiamo di sottoscrivere abbonamenti a NIGRIZIA – COMBONIFEM – PIEMME. Chiedete informazioni –

Inviateci l’indirizzo completo e fate il versamento su uno dei seguenti due conti:

IT52G0306909606100000105858 INTESA SANPAOLO

oppure: CCP 12031712 Missionari Comboniani – Troia FG

E grazie anche a chi ci aiuta ad aiutare.

Missionari Comboniani – Troia – p. Ottavio – 0881970057 oppure 3482991309