N. 32 – Agosto 2019

C’È POSTA PER NOI!!!

DA APPROFONDIRE

1 – Maran Romano (96)

3 – Veriani Giuseppe (84)

4 – Bellini Giacomo (85)

4 – Rizza Francesco (78)

8 – Montresor Gaetano (68)

9 – Fregonese Gino (82)

9 – Silvestri Primo (85)

10 – Biasotto Giacomo (82)

14 – Marchi Antonio (91)

15 – Crea Giuseppe (62)

16 – Piffer Italo (90)

17 – Benedetti Mario (82)

18 – De Berti Aleardo Jr. (98)

20 – Dal Santo Tarcisio (79)

25 – Ivardi Ganapini Filippo (46)

26 – Bracelli Pietro (86)

26 – Colombo Fabrizio (52)

26 – Zanotelli Alex (81)

27 – Rufini Rino (92)

29 – Confalonieri Ambrogio (93)

29 – Gusmeroli Luigi (91)

CONGRATULAZIONI!!!

CONGRATULAZIONI!!!

P. Fabio Baldan è stato eletto provinciale d’Italia alla prima votazione, conclusasi il 15 luglio scorso. Con 110 voti, ha ottenuto la maggioranza assoluta, per cui è stato indicato al superiore generale per la nomina, che dovrà avvenire nelle prossime settimane. P....

Stefano Trevisan diacono a Pescopagano

Stefano Trevisan diacono a Pescopagano

I giovani missionari comboniani Stefano Trevisan, 35 anni, ed Emmanuel Kasika, 30 anni, sono stati ordinati Diaconi per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria di Mons. Lucio Lemmo, vescovo ausiliare di Napoli, il 28 luglio, presso la parrocchia San...

A Verona un laboratorio sulla Missione

A Verona un laboratorio sulla Missione

È stato molto apprezzato il laboratorio europeo organizzato dal Segretariato della Missione nella casa madre delle Comboniane, a Verona. Vi hanno partecipato una quarantina di rappresentanti delle province europee e della famiglia comboniana. I provinciali erano...

Buone vacanze

Buone vacanze

Il mese di Agosto è, quasi per tutti, un mese anche di vacanze. Occasione, se si vuole, di godersi qualche giorno di riposo al mare o in montagna, o di concedersi qualche esperienza che non è possibile realizzare durante l'anno scolastico. È quello che spinge molti...

Ecco un articolo che merita

Ecco un articolo che merita

Ecco un articolo in cui vi portiamo Buone Notizie sull’integrazione dei migranti nel nostro territorio, un’altra prova che non è vero che per i migranti in Italia non c’è posto e non c’è speranza. Si tratta della ComboUniversitaria un progetto di convivenza tra...

San Lorenzo, io lo so perché tanto
di stelle per l’aria tranquilla
arde e cade, perché si gran pianto
nel concavo cielo sfavilla.

Ritornava una rondine al tetto:
l’uccisero: cadde tra spini:
ella aveva nel becco un insetto:
la cena de’ suoi rondinini.

Ora è là, come in croce, che tende
quel verme a quel cielo lontano;
e il suo nido è nell’ombra, che attende,
che pigola sempre più piano.

Anche un uomo tornava al suo nido:
l’uccisero: disse: Perdono;
e restò negli aperti occhi un grido:
portava due bambole in dono…

Ora là, nella casa romita,
lo aspettano, aspettano in vano:
egli immobile, attonito, addita
le bambole al cielo lontano.

E tu, Cielo, dall’alto dei mondi
sereni, infinito, immortale,
oh!, d’un pianto di stelle lo innondi
quest’atomo opaco del Male!

Giovanni Pascoli