I comboniani sono stati molto presenti nel Sinodo per l’Amazzonia, conclusosi a Roma il 27 ottobre. Oltre alla partecipazione diretta attraverso il p. Dario Bossi, provinciale del Brasile, indicato dai superiori generali degli istituti missionari, tutte le tre settimane di lavoro sono state seguite da molti che hanno accompagnato le molte iniziative organizzate fuori dalla sala sinodale. Una rappresentanza comboniana, a cui vanno i più sinceri ringraziamenti per l’impegno profuso, ha assicurato la presenza nella chiesa della Transpontina, appena fuori dalla piazza di San Pietro, dove si sono susseguiti momenti di preghiera e incontri sui temi del Sinodo. Siamo stati presenti nelle iniziative pubbliche, dall’apertura alla chiusura. E siamo stati presenti al Forum sulla missione, organizzato a conclusione del Mese missionario straordinario (foto).

Non solo a Roma. Molte comunità hanno promosso attività di animazione delle chiese locali durante tutto il mese di ottobre. L’Amazzonia e la missione possono davvero aiutare tutta la chiesa a ritrovare strade per un vero rinnovamento.