Il sito dei comboniani in Italia

La missione come unico orizzonte

L'Africa è l'ispirazione originale

Impegno per la promozione umana, la giustizia e la pace

Intercultura, dialogo, integrazione

Apertura al futuro senza mai rinnegare il passato

P. Giulio Albanese lavora nel settore di comunicazione della CEI ed è una voce autorevole del mondo missionario nei grandi mezzi di comunicazione. E’ autore di vari libri su diversi temi. Entra nel suo blog.

P. Giulio Albanese

P. Ottavio Raimondo è animatore missionario a Troia/FG. Lavora nella formazione alla mondialità. Offre spunti giornalieri sulla Parola

P. Ottavio Raimondo

P. Manuel João si occupa di temi di formazione permanente in italiano, inglese, spagnolo, francese e portoghese. Il suo è uno sguardo missionario sul mondo. Entra nel suo Blog.

P. Manuel João

P. Alex Zanotelli segue i principali movimenti alternativi della società italiana. E’ impegnato nella lotta contro la povertà, contro le mafie e a favore della pace. Vive alla Sanità di Napoli. Entra nel suo Blog

P. Alex Zanotelli

P. Filippo Ivardi ha lavorato per quasi 10 anni in Ciad, sviluppando percorsi di dialogo interreligioso con il mondo musulmano. Rientrato in Italia, integra l’equipe della rivista Nigrizia. Entra nel suo Blog

P. Filippo Ivardi

Alex Zanotelli e Mimmo Lucano a Verona

Il 5 febbraio, nella chiesa di San Nicolò all’Arena, più di mille persone hanno partecipato con vivo interesse alla conferenza tenuta da p. Alex Zanotelli e Mimmo Lucano, sindaco di Riace, sul tema dell’immigrazione. Qui, a fianco, gli interventi.

A causa della limitata capienza del locale, moltissime persone non sono riuscite a entrare. Un bel segno per Verona. La città non è insensibile al tema degli immigrati.

Lettera aperta al papa

Caro papa Francesco, vogliamo dirti che siamo con te e desideriamo esprimere questo sentimento ancora più apertamente nell’ora in cui una concertata campagna di diffamazione e critiche malevoli sta cercando di minare la tua credibilità personale e mettere in...

leggi tutto

PAESE INGOVERNABILE. PERCHÉ

di Etienne Kotto-Wawe (missionario lazzarista da Bangui) -- Il paese possiede un sottosuolo molto ricco di materie prime (petrolio, uranio, ferro) e di minerali preziosi (oro, diamanti); dispone inoltre di un notevole patrimonio faunistico e forestale. Ricchezze che...

leggi tutto

L’INCUBO NON È FINITO

di Bruna Sironi -- Il primo agosto le autorità sanitarie della Repubblica democratica del Congo hanno lanciato l’allarme per sospetti casi di ebola nel nord Kivu, al confine con l’Uganda, zona già devastata da decennali conflitti. Il focolaio sarebbe scoppiato a...

leggi tutto

Messaggio dai superiori europei

“Di fronte alle sfide migratorie di oggi, l’unica risposta sensata è quella della solidarietà e della misericordia” (Papa Francesco, 6 luglio 2018) Noi, superiori maggiori dei missionari comboniani in Europa, radunati nella nostra assemblea annuale a Sanningdale...

leggi tutto

Digiuno contro le politiche di Salvini

di Alex Corlazzoli (ilfattoquotidiaqno.it) -- I preti, le suore e i vescovi di frontiera ora scendono in piazza con un “digiuno contro le politiche migratorie del Governo”: martedì a mezzogiorno sotto le finestre del Vaticano e poi per dieci giorni sotto quelle...

leggi tutto

SALVINI, SALVE!

di Teresino Serra (comboniano, ex superiore generale) --- Permettimi di darti del tu, come faccio con Dio. Ho letto sui giornali che vorresti che il tuo partito governasse per 30 anni. Hai appena iniziato e già sogni una  dittatura! Per ora non hai governato. Hai...

leggi tutto

Una campagna a favore degli immigrati

L'iniziativa dei cittadini europei è uno strumento di democrazia diretta messo a disposizione dai trattati europei. Può essere considerato l'equivalente della proposta di legge di iniziativa popolare nazionale. Con questa iniziativa denominata "Welcoming europe - per...

leggi tutto

L’ITALIA INCALZI L’EUROPA

I missionari comboniani si dicono "esterrefatti e indignati" per il rifiuto del ministero dell'Interno di concedere l'approdo a una nave carica di migranti. Chiedono al governo di proseguire sulla strada dell'accoglienza e a Bruxelles di spostare nel Mediterraneo...

leggi tutto

Il viaggio di Francis

di Marco Imarisio, inviato ad Aosta (www.corriere.it) -- Da Aosta a Palermo nel cimitero dei senza nome: il migrante nigeriano sopravvissuto al naufragio del 25 maggio 2017 dove invece morì la compagna. Solo da poco, grazie a un convegno e tanta solidarietà, ha saputo...

leggi tutto

POCHE DOMANDE, MENO RISPOSTE

di Luca Manes - Si è parlato tanto di Africa all’assemblea degli azionisti dell'Eni, la più grande multinazionale italiana, ancora partecipata al 30% dallo Stato. Ma più che dei risultati economici e dei barili estratti nel continente nero, l'oggetto della discussione...

leggi tutto

Centrafrica, attacco con granate in chiesa

Giovedì 3 maggio 2018 Almeno sedici persone sono morte e decine sono rimaste ferite in un attacco sferrato contro la chiesa di Nostra Signora di Fátima a Bangui, la capitale della Repubblica Centrafricana. Gli assalitori, che secondo fonti locali apparterrebbero a un...

leggi tutto

SI CHIAMA CRIMINE LA GUERRA CONTRO LA SIRIA

di Mostafa El Ayoubi - È giunta ormai al suo ottavo anno la guerra imposta ai siriani. L’insurrezione armata scoppiata nel marzo 2011 ha devastato la Siria, uno dei pochi paesi laici e culturalmente avanzati del mondo arabo. Pur con le sue contraddizioni e i suoi...

leggi tutto

Il mensile dell’AFRICA e del MONDO NERO

ABBONATI!

REGALA UN ABBONAMENTO A UN AMICO

L’abbonamento alla rivista cartacea è di euro 35,00, GRATIS la versione digitale.

È possibile abbonarsi su www.nigrizia.it.

Per un abbonamento digitale annuo (11 numeri): euro 20,00

Per un abbonamento cartaceo annuo (11 numeri): euro 35,00

COME?

Ccp 7453383, intestato a Fondazione Nigrizia Onlus

Vicolo Pozzo, 1- 37129 Verona

oppure

Bonifico a:

Fondazione Nigrizia Onlus abbonamenti

IBAN: IT 4R 050 1812 1010 0001 2324042

BIC: CCRTIT2T84A

 

Ezechiele Ramin

E’ in corso il processo di beatificazione di p. Ezechiele Ramin, comboniano di Padova, ucciso nel 1985 in Brasile a causa del suo impegno a favore dei contadini e degli indios dell’Amazzonia. Aveva 32 anni.

Il video che ti proponiamo raccoglie le testimonianze di chi c’era e ha vissuto in prima persona quella tragica vicenda. Dietro le parole e le immagini, emergono il ritratto di una chiesa vicina alla gente e impegnata nelle grandi cause della giustizia e della fraternità; e i problemi di un paese estremamente ricco ma ancora prigioniero dell’arroganza, del privilegio e della povertà.

f

Molte forme di impegno

La missione allarga il cuore e gli orizzonti. 

Ci sono molti modi di partecipare. Conosci le esperienze e i percorsi dei laici comboniani, della nostra pastorale giovanile, del nostro impegno con gli immigrati.

UNISCITI A NOI!

Progetti

Sosteniamo progetti di aiuto alle giovani chiese.

Ci facciamo promotori di sviluppo e promozione umana in molti paesi dell’Africa, America Latina e Asia.

Anche in Europa siamo presenti nel mondo del disagio e dell’emarginazione.

Sono due i nostri canali di finanziamento: 

8 + 9 =