Sito

Su richiesta del provinciale e del suo consiglio, p. G. Munari ha accettato l’incarico di occuparsi del sito della provincia. Ci ha lavorato in queste ultime settimane e il risultato lo possiamo trovare online al solito indirizzo: www.comboniani.org.

 

Il nuovo sito è stato ideato più come blog (e quindi come spazio di comunicazione e interattività) che come fredda presentazione di un’istituzione. Questo non è partito da nessuna valutazione negativa di quello che c’era prima, ma come una proposta diversa che forse potrà rispondere meglio a quello che l’internet oggi offre anche come possibilità di comunicazione e interscambio.

 

Il sito che troviamo online non è un progetto finito, ma in costruzione. Ce se ne accorge subito trovando delle pagine ancora vuote, che però verranno riempite un po’ alla volta e magari anche ridistribuite in maniera diversa se sarà opportuno. Non è quindi nemmeno un progetto chiuso nella sua impostazione generale. Avrà certamente aggiunte, cose diverse, arricchimenti, correzioni.

 

Lo spazio delle comunità resta invariato. Finora è stato uno spazio abbastanza freddo e formale di cui alcuni hanno approfittato più di altri. P. Munari è partito da quello che c’era. Questo spazio verrà arricchito nella misura in cui la comunità si saprà coinvolgere e trovare altri elementi da condividere.

 

Dal punto di vista pratico e operativo, il sito sarà gestito da p. Munari. Non ci sarà più la possibilità di intervenire direttamente nella pubblicazione delle pagine com’è stato finora, perché richiederebbe delle conoscenze del programma che la maggior parte di noi non ha. Lui farà il lavoro di aggiornarlo il più possibile e di mantenerlo vivo perché sia uno strumento di comunicazione tra di noi e di noi con la gente. Ma avrà bisogno di ricevere da noi e dalle comunità le informazioni che si vorranno mettere in comune.

 

Indipendentemente da questo suo lavoro di gestione, si noterà che in ogni pagina del sito c’è da subito la possibilità di lasciare un commento, di esprimere un punto di vista, di aggiungere qualcosa di personale. Questo sì è uno spazio veramente aperto a tutti. Speriamo sia la parte più dinamica e interessante. Ognuno (e non solo noi) potrà fare questo tipo di intervento diretto a qualsiasi momento. P. Munari si riserva solo il diritto di filtrare le cose perché non diventi uno spazio usato contro il gruppo.

 

Invitiamo tutti i confratelli a inviare a p. Munari notizie, informazioni, qualche foto, iniziative, riflessioni, suggerimenti che vogliamo inserire nel sito. La mail del sito è: gds@comboniani.org e la gestisce lui: sarà il filo diretto per tutto quello che riguarda questo progetto specifico.

 

Un grazie sentito e congratulazioni a p. Giovanni Munari per quanto ha fatto per creare questo nuovo sito così interessante, aggiornato e… missionario!!!