La vita e l'organizzazione provinciale

L’organizzazione, le attività, le iniziative più significative.

I missionari sono anzitutto servitori della Parola di Dio e dei poveri in ogni parte del mondo. C’è una urgenza missionaria di aiutare le comunità a fare una lettura contestualizzata della Bibbia. Le comunità ecclesiali difatti hanno una grande sete di Dio e devono essere aiutate a capire che la Parola e l’Eucarestia vogliono solo dar loro la forza necessaria, sull’esempio di Cristo, per un servizio ad emarginati e indifesi.

Siamo chiamati a presentare la nostra scelta di vita in un modo attraente e convincente, dando priorità ai gruppi giovanili e universitari e gruppi missionari. Promuovere i ministeri missionari nelle varie forme: consacrazione a vita oppure durante periodi prolungati tra i più poveri e abbandonati in altri contesti sociali e culturali; il volontariato; l’impegno nella politica e nell’advocacy anche a livello europeo.

Ci impegniamo nel mondo dell’immigrazione lavorando in sintonia con le strutture ecclesiali e gli organismi attenti a questa problematica. Ai giovani proponiamo forme di impegno concreto, in collaborazione con le chiese locali, nelle parrocchie, nei gruppi, scuole e università. Monitoriamo e denunciamo le politiche che hanno conseguenze nefaste per i poveri sia al nord che al Sud del mondo.

Cose di casa nostra

Un po’ di quello che siamo e facciamo

 UNA SANTA COLLERA!

di Alex Zanotelli L’onda nera del razzismo e della xenofobia che sta dilagando in Europa, dall’Ungheria all’Austria, dalla Polonia alla Slovenia travolge oggi anche il nostro paese. Il volto più noto di questo razzismo nostrano è certamente Salvini, segretario della...

leggi tutto

L’ITALIA ACCOLGA I MIGRANTI E INCALZI L’EUROPA

I missionari comboniani si dicono "esterrefatti e indignati" per il rifiuto del ministero dell'Interno di concedere l'approdo a una nave carica di migranti. Chiedono al governo di proseguire sulla strada dell'accoglienza e a Bruxelles di spostare nel Mediterraneo...

leggi tutto

Centrafrica, attacco con granate in chiesa

Giovedì 3 maggio 2018 Almeno sedici persone sono morte e decine sono rimaste ferite in un attacco sferrato contro la chiesa di Nostra Signora di Fátima a Bangui, la capitale della Repubblica Centrafricana. Gli assalitori, che secondo fonti locali apparterrebbero a un...

leggi tutto

Presentato a Bologna libro su Ambrosoli

È stata una serata che ha riproposto, anche al pubblico di Bologna, la figura di p. Giuseppe Ambrosoli. Coordinata da don Francesco Ondedei, responsabile del Centro Missionario e della Pastorale Universitaria, sono intervenuti Giovanna Ambrosoli, nipote di p....

leggi tutto

Comboniani riflettono intercultura

A Limone sul Garda, comboniani di diversi paesi europei si sono riuniti nel tradizionale Simposio che si realizza nella settimana di Pasqua. Quest'anno il tema è stato l'intercultura, intesa come la grande sfida della società attuale. Il Simposio ha cominciato col far...

leggi tutto

Buona Pasqua

“Sarà una ‘buona Pasqua’ se faremo morire tutti i germogli di violenza, corruzione, intimidazione, degrado e connivenza piantati nel nostro cuore, inseriti nelle nostre relazioni affettive e professionali, innestati nella comunità cristiana, sociale e politica. E se...

leggi tutto

Crediamo a una missione fatta di collaborazione