La vita e l'organizzazione provinciale

L’organizzazione, le attività, le iniziative più significative.

I missionari sono anzitutto servitori della Parola di Dio e dei poveri in ogni parte del mondo. C’è una urgenza missionaria di aiutare le comunità a fare una lettura contestualizzata della Bibbia. Le comunità ecclesiali difatti hanno una grande sete di Dio e devono essere aiutate a capire che la Parola e l’Eucarestia vogliono solo dar loro la forza necessaria, sull’esempio di Cristo, per un servizio ad emarginati e indifesi.

Siamo chiamati a presentare la nostra scelta di vita in un modo attraente e convincente, dando priorità ai gruppi giovanili e universitari e gruppi missionari. Promuovere i ministeri missionari nelle varie forme: consacrazione a vita oppure durante periodi prolungati tra i più poveri e abbandonati in altri contesti sociali e culturali; il volontariato; l’impegno nella politica e nell’advocacy anche a livello europeo.

Ci impegniamo nel mondo dell’immigrazione lavorando in sintonia con le strutture ecclesiali e gli organismi attenti a questa problematica. Ai giovani proponiamo forme di impegno concreto, in collaborazione con le chiese locali, nelle parrocchie, nei gruppi, scuole e università. Monitoriamo e denunciamo le politiche che hanno conseguenze nefaste per i poveri sia al nord che al Sud del mondo.

Cose di casa nostra

Un po’ di quello che siamo e facciamo

Notre-Dame e la Cattedrale dei volti

Di Mauro Armanino -- Sappiamo cosa sono le ceneri e le distruzioni di chiese. Il 16 e 17 gennaio del 2015 Zinder, la prima capitale del Niger e il giorno seguente Niamey, l’attuale capitale del Niger, sono state colpite dal fuoco distruttore di fanatici. Conosciamo il...

leggi tutto

Dal Mozambico

Situazione attuale, a Beira e provincia, dopo il passaggio del Ciclone IDAI. Il passaggio del Ciclone Idai, con i suoi venti che hanno raggiunto la velocitá massima compresa tra i 120 e 220 km all'ora con piogge intense, ha lasciato nella città di Beira e nei suoi...

leggi tutto

50º dell’ACSE

Migranti, padre Zanotelli: «I nostri nipoti diranno di noi quanto noi diciamo del nazismo» Per i 50 anni dell’Acse, l’incontro con il missionario comboniano, il sindaco di Riace Domenico Lucano e il vescovo Paolo Lojudice: “Accoglienza che rigenera” Lungo e caloroso...

leggi tutto

Uno strascico di distruzione

Un violento ciclone si è abbattuto su Mozambico, Malawi e Zimbabwe. E non ha ancora terminato la sua “furia distruttrice”. I danni sono altissimi: si parla di circa 200 morti, migliaia i feriti e i dispersi, le case sono crollate o gravemente danneggiate, le strade...

leggi tutto

Ancora molta corruzione in Africa

di Marco Cochi -- Quando il primo febbraio dello scorso anno, in occasione della cerimonia d’apertura del trentesimo vertice dell’Unione africana, i leader del continente dichiararono il 2018 l’Anno africano della lotta alla corruzione, sembravano armati di ogni buona...

leggi tutto

Crediamo a una missione fatta di collaborazione