«

»

lug 02

Print this Articolo

Il terrorismo contro i cristiani

Nairobi, 1 lug. (TMNews) – Sale a 16 morti il bilancio delle vittime provocate da due attacchi quasi simultanei questa mattina in due chiese cristiane a Garissa, città orientale del Kenya. Il precedente bilancio delle autorità era di 10 persone uccise.

Il capo della Croce Rossa kenyana, Abbas Gullet, ha indicato che altre persone sono morte durante il trasporto all’ospedale, facendo salire il numero delle vittime a 16. Almeno altre 40 persone sono rimaste ferite, tra cui 10 in modo grave, secondo Gullet.

Un gruppo di circa 7 terroristi con il volto coperto ha aperto il fuoco e lanciato granate questa mattina durante la funzione nella Chiesa indipendente cristiana Aic (Africa Inland Church) e nella Cattedrale cattolica di Garissa. Dieci le persone uccise sul colpo all’Aic, dove hanno agito in cinque aggressori. Altri due hanno invece fatto irruzione nella Cattedrale.

L’ultimo attacco contro i cristiani in Kenya è avvenuto a fine aprile, quando una granata è stata fatta esplodere nella chiesa God House of Miracle nella capitale Nairobi, uccidendo il sacerdote e ferendo diversi fedeli.

(fonte Afp)

Loading...
Related Video

Permanent link to this article: http://www.comboniani.org/?p=9750

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

email listsworldbookies