Il 21 giugno si è fatto festa a Limone, per commemorare i 40 anni di riunificazione dell’Istituto comboniano. Per motivi storici (soprattutto le tensioni e diffidenze provocate dalla 1ª Guerra Mondiale) si era creata una spaccatura tra “il ramo tedesco” e quello “italiano”, che avevano portato alla costituzione, nel 1923, di due istituti, i Figli del Sacro Cuore di Gesù (con sede a Verona) e i Missionari Figli del Sacro Cuore, costituita da austro-tedeschi.

Fu soprattutto la scoperta del Comboni a portare alla riunificazione, avvenuta nel 1979.

L’incontro di comboniani e comboniane italiani e tedeschi a Limone ha permesso di ricordare persone e iniziative che hanno reso possibile la riunificazione e di far festa come famiglia auspicando una sempre maggior collaborazione in linea con quello che Comboni aveva sognato.

Ringraziamo vivamente la DSP e la comunità di Limone per questo momento. 

Loading...
Related Video