di Marco Imarisio, inviato ad Aosta (www.corriere.it) –

Da Aosta a Palermo nel cimitero dei senza nome: il migrante nigeriano sopravvissuto al naufragio del 25 maggio 2017 dove invece morì la compagna. Solo da poco, grazie a un convegno e tanta solidarietà, ha saputo dove è seppellita la ragazza

Loading...
Related Video