«

»

mag 20

Print this Articolo

Centrafrica, ancora insicurezza

Sei persone sono rimaste uccise e decine di abitazioni sono state saccheggiate da un non meglio identificato gruppo di uomini che ha attaccato la località di Bouca, 250 km a nord di Bangui, la capitale. Gli assalitori sarebbero entrati in città a bordo di alcuni veicoli pesantemente armati, prendendo di mira alcune case e costringendo alla fuga gli abitanti. Le autorità centrafricane non hanno rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale in merito all’attacco contro Bouca, passata tre mesi fa sotto il controllo della ribellione Seleka. Dal colpo di stato dello scorso 24 marzo, che ha portato al potere l’ex capo ribelle Michel Djotodia, il clima di insicurezza non accenna a diminuire.

Loading...
Related Video

Permanent link to this article: http://www.comboniani.org/?p=11788

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

email listsworldbookies