Il sito dei comboniani in Italia

La missione come unico orizzonte

L'Africa è l'ispirazione originale

Impegno per la promozione umana, la giustizia e la pace

Intercultura, dialogo, integrazione

Apertura al futuro senza mai rinnegare il passato

P. Giulio Albanese lavora nel settore di comunicazione della CEI ed è una voce autorevole del mondo missionario nei grandi mezzi di comunicazione. E’ autore di vari libri su diversi temi. Entra nel suo blog.

P. Giulio Albanese

P. Ottavio Raimondo è animatore missionario a Troia/FG. Lavora nella formazione alla mondialità. Offre spunti giornalieri sulla Parola

P. Ottavio Raimondo

P. Manuel João si occupa di temi di formazione permanente in italiano, inglese, spagnolo, francese e portoghese. Il suo è uno sguardo missionario sul mondo. Entra nel suo Blog.

P. Manuel João

P. Alex Zanotelli segue i principali movimenti alternativi della società italiana. E’ impegnato nella lotta contro la povertà, contro le mafie e a favore della pace. Vive alla Sanità di Napoli. Entra nel suo Blog

P. Alex Zanotelli

P. Filippo Ivardi ha lavorato per quasi 10 anni in Ciad, sviluppando percorsi di dialogo interreligioso con il mondo musulmano. Rientrato in Italia, integra l’equipe della rivista Nigrizia. Entra nel suo Blog

P. Filippo Ivardi

Alex Zanotelli e Mimmo Lucano a Verona

Il 5 febbraio, nella chiesa di San Nicolò all’Arena, più di mille persone hanno partecipato con vivo interesse alla conferenza tenuta da p. Alex Zanotelli e Mimmo Lucano, sindaco di Riace, sul tema dell’immigrazione. Qui, a fianco, gli interventi.

A causa della limitata capienza del locale, moltissime persone non sono riuscite a entrare. Un bel segno per Verona. La città non è insensibile al tema degli immigrati.

L’Africa in prima linea

Di Bruna Sironi -- Si è conclusa l’11 febbraio ad Addis Abeba la 32esima sessione ordinaria dell’assemblea generale dell’Unione Africana (UA), nella quale sono state ratificate le linee politiche del continente per l’anno in corso. La 33esima sessione si svolgerà...

leggi tutto

Ancora molta corruzione in Africa

di Marco Cochi -- Quando il primo febbraio dello scorso anno, in occasione della cerimonia d’apertura del trentesimo vertice dell’Unione africana, i leader del continente dichiararono il 2018 l’Anno africano della lotta alla corruzione, sembravano armati di ogni buona...

leggi tutto

Vince Tshisekedi

Kinshasa (Agenzia Fides) - I Vescovi della Repubblica Democratica del Congo “prendono atto dei risultati provvisori dell’elezione presidenziale” del 30 dicembre 2018, che - sottolineano - “per la prima volta nella storia recente del nostro Paese, apre la via...

leggi tutto

Congo: in attesa dei risultati

Kinshasa (Agenzia Fides) - “Congolesi rimaniamo vigilanti per non farci rubare la vittoria”. È l’appello lanciato dal Comitato Laico di Coordinamento (CLC), mentre prosegue lo spoglio delle schede elettorali delle elezioni generali tenutesi in gran parte della...

leggi tutto

Armi: Tradimento di Stato

Il 1 gennaio la Chiesa celebra la Giornata Mondiale della Pace, una pace mai come in questo momento minacciata, nell’indifferenza generale. “Il mondo sta sottovalutando il pericolo di una guerra nucleare che potrebbe condurre alla fine della civiltà umana,” ha...

leggi tutto

Buon Natale

“E’ Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano. … E’ Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. E’ Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri”. (Madre Teresa di Calcutta) I...

leggi tutto

No alla guerra

L’Italia deve smettere di essere complice della catastrofe umanitaria che si sta consumando nello Yemen. Il nostro paese vende armi all’Arabia Saudita che dal 2015, in coalizione con gli Emirati Arabi Uniti, affianca il governo dello Yemen nella guerra contro i...

leggi tutto

Una medaglia a due facce

Di Federica Ferrero -- Il 31 ottobre scorso il ministero dell’Interno ha annunciato lo stanziamento di 12 milioni di euro per il finanziamento di progetti legati al Rimpatrio Volontario Assistito e Reintegrazione (RVA&R) di almeno 2.700 cittadini di paesi terzi che si...

leggi tutto

No alla violenza anche verbale

Comunicato dei Missionari Comboniani in Italia -- La tragica fine della giovanissima Desirée Mariottini, trovata morta il 19 ottobre in un casolare abbandonato nel quartiere di San Lorenzo a Roma, esige che venga fatta giustizia e che i colpevoli siano presto...

leggi tutto

Dove vanno le nostre macchine

di Gianni Silvestrini -- La crisi delle vendite di auto diesel in Europa e il deprezzamento di quelle in circolazione stanno accentuando un fenomeno di “dumping ambientale” nei confronti dell’Africa, destinato a peggiorare il livello di inquinamento dell’aria delle...

leggi tutto

il “decreto Salvini” è da riscrivere

Peggiora il quadro legislativo sull’immigrazione, mette in ulteriore difficoltà i richiedenti asilo, presuppone che i pericoli maggiori per la sicurezza derivino dai migranti. È inoltre in contrasto con la Dottrina sociale della Chiesa e con gli insegnamenti di papa...

leggi tutto

Migranti, investire sull’integrazione

di Michele Luppi (nigrizia.it) -- L’integrazione non fosse un costo ma un investimento? A dirlo ora non è più solo qualche giornalista, missionario o analista - facilmente tacciabile, da certa retorica, di “buonismo” - ma sono i numeri messi nero su bianco da due...

leggi tutto

Il mensile dell’AFRICA e del MONDO NERO

ABBONATI!

REGALA UN ABBONAMENTO A UN AMICO

L’abbonamento alla rivista cartacea è di euro 35,00, GRATIS la versione digitale.

È possibile abbonarsi su www.nigrizia.it.

Per un abbonamento digitale annuo (11 numeri): euro 20,00

Per un abbonamento cartaceo annuo (11 numeri): euro 35,00

COME?

Ccp 7453383, intestato a Fondazione Nigrizia Onlus

Vicolo Pozzo, 1- 37129 Verona

oppure

Bonifico a:

Fondazione Nigrizia Onlus abbonamenti

IBAN: IT 4R 050 1812 1010 0001 2324042

BIC: CCRTIT2T84A

 

Ezechiele Ramin

E’ in corso il processo di beatificazione di p. Ezechiele Ramin, comboniano di Padova, ucciso nel 1985 in Brasile a causa del suo impegno a favore dei contadini e degli indios dell’Amazzonia. Aveva 32 anni.

Il video che ti proponiamo raccoglie le testimonianze di chi c’era e ha vissuto in prima persona quella tragica vicenda. Dietro le parole e le immagini, emergono il ritratto di una chiesa vicina alla gente e impegnata nelle grandi cause della giustizia e della fraternità; e i problemi di un paese estremamente ricco ma ancora prigioniero dell’arroganza, del privilegio e della povertà.

f

Molte forme di impegno

La missione allarga il cuore e gli orizzonti. 

Ci sono molti modi di partecipare. Conosci le esperienze e i percorsi dei laici comboniani, della nostra pastorale giovanile, del nostro impegno con gli immigrati.

UNISCITI A NOI!

Progetti

Sosteniamo progetti di aiuto alle giovani chiese.

Ci facciamo promotori di sviluppo e promozione umana in molti paesi dell’Africa, America Latina e Asia.

Anche in Europa siamo presenti nel mondo del disagio e dell’emarginazione.

Sono due i nostri canali di finanziamento: 

12 + 4 =